Le spiagge più belle dell’isola di Ponza

Ponza è un gioiello naturalistico del mare Tirreno, fra Roma e Napoli. Il clima mediterraneo è piacevole tutto l’anno ed in estate la temperatura dell’acqua rende le spiagge di Ponza particolarmente invitanti per il bagno. Scopri quali sono le spiagge più belle da vedere a Ponza.

Isola di Ponza spiagge a nord

Iniziamo a scoprire le spiagge sul versante settentrionale dell’isola. La costa nord di Ponza si snoda in direzione est-ovest fino ad arrivare di fronte a Gavi, un isolotto minore, facile da raggiungere anche a nuoto visto che dista appena 100 metri da Ponza. Nonostante risulti attraente, è però priva di spiagge ed è di proprietà privata. Le spiagge migliori a nord di Ponza sono:

Spiaggia di Cala Felce

Una caletta di ghiaia bianca, sabbia e rocce da cui ammirare il mare aperto con lo spettacolo suggestivo delle onde che si infrangono sui famosi scogli del Felce. Il nome della spiaggia deriva dalle piante di felce che scendono fino al mare. Il momento migliore per visitarla è la mattina fino al primo pomeriggio, poiché dalle 16 la spiaggia va in ombra. È interessantissima sia per gli appassionati di archeologia, grazie ai resti di un monastero costiero, sia per chi ama lo snorkeling poiché vi è una vicina grotta accessibile a nuoto. In alcune aree l’acqua è gialla per la presenza delle rocce sulfuree del luogo, che sono ideali per fare i fanghi in riva al mare.

Spiaggia di Cala Gaetano

Una delle spiagge più belle di Ponza, è un tesoro che va conquistato con il sudore della fronte! Se non potete raggiungerla dal mare, vi aspetta una scalinata di 300 gradini per arrivare in spiaggia. Anche qui l’ombra arriva verso le 16 e i fondali sono vivissimi e interessanti da esplorare con la maschera.
Isola di Ponza spiagge a sud

Isola di Ponza spiagge meridionali

Spiaggia di Cala di Luna.

Cala di Luna, o Chiaia di Luna, si raggiunge attraversando una galleria di 170 metri di epoca romana, che la rende una delle spiagge più accessibili dell’isola. In epoca greca e romana è stata un porto e conserva ancora i resti della necropoli costiera. La spiaggia è di sabbia chiarissima e di falesia. È una delle spiagge più frequentate dell’isola ed è sempre baciata dal sole!

Spiaggia di Bagno Vecchio.

A Bagno Vecchio potrete godere del bel mare pontino unito ad un tuffo nella storia: qui venivano mandati i galeotti borbonici, ma oggi è meta degli amanti della tintarella più mattinieri. Il sole batte dalle 8 alle 15 e per intrattenersi fra una nuotata e l’altra è possibile visitare i resti della bella necropoli.
Isola di Ponza spiagge a est

Isola di Ponza spiagge orientali

Spiaggia di Frontone.

Questa bella e comoda spiaggia va raggiunta preferibilmente via mare (è vicina al porto ed è servita da un eccellente servizio di nave taxi). È la spiaggia “alla moda” di Ponza, ampia e ricca di servizi, con sole fino alle 17 e animazione in spiaggia dalle 18 in poi.

Spiaggia di cala del Core.

Deve il suo nome alla roccia “a cuore” e alla vicina Grotta del Core. Appartata e raggiungibile solo via mare è la spiaggia più romantica dell’isola.
Isola di Ponza spiagge a ovest

Altre spiagge occidentali

Qui troverete due spiagge ben servite, con ampia offerta di ristorazione e pernottamento. Sono Cala dell’Acqua, con il sole dalla mattina al tramonto, ricca di calette raggiungibili a piedi, e la famosa Cala Feola, col sole che batte fino alle 16.30, che ospita le bellissime piscine naturali di Ponza.